Ai Cani piace ascoltare la musica?

I cani raccolgono informazioni e capiscono perfettamente il tono di voce e le sue varie sfumature, ma percepiscono  la musica come noi?Partiamo con il dire che i cani hanno l’udito più sensibile del nostro, possono sentire le basse frequenze fino ai 16-20 Hz, ma anche le alte frequenze tra i 70.000 e i 100.000 Hz; a differenza l’essere umano che sente le basse frequenze dai 20 ai 70 Hz e può arrivare soltanto fino ai 20.000 Hz, quindi percepisco la musica in modo molto differente dal nostro.

Ad ogni orecchio il suo suono

La percezione del suono si differenzia anche da razza a razza, perché? Ogni tipo di padiglione auricolare è stato selezionato negli anni per delle specifiche funzioni, di conseguenza ogni razza sente il suono in modi diversi, per esempio il Bassethound che ha le orecchie lunghe è stato selezionato per la caccia ed a concentrarsi più sull’olfatto che sull’udito.

Ai cani piace ascoltare la musica?

Tutti noi ogni giorni ascoltiamo la musica, al lavoro, in macchina e mentre facciamo le faccende domestiche. La musica ha su di noi un potere terapeutico in grado di calmarci quando siamo nervosi. Se la musica può cambiare il nostro stato psichico, può farlo anche nei cani? La musica può piacere anche a loro?

Deborah Wells ricercatrice Britannica ha sottoposto gruppi di cani ad ascoltare durante l’arco della giornata vari generi musicali; a quanto pare è tutto vero. Il risultato della ricerca svela che la musica può cambiare lo stato d’animo dei cani.

Che tipo di musica piace ai cani? E come influisce il genere musicale nella loro psiche?

Che tipo di musica? 

I nostri amici pelosi apprezzano moltissimo i suoni bassi e le vibrazioni presenti nella musica classica, ma non gradiscono i suoni eccessivamente forti e metallici della musica Rock. 

La musica classica riduce la pressione sanguina, la frequenza cardiaca, riduce la percezione del dolore, riduce  l’ansia, migliora l’umore, favorisce il sonno e agiste come moderatore nella risposta allo stress; invece suoni forti e metallici producono ansia ed ostilità.

Può essere d’aiuto?

La musica classica rende il cane più tranquillo in quale situazioni posiamo utilizzare questi suoni per calmare il nostro amico peloso?

Ogni momento della vostra e delle sua giornata è buona per sentire un po’ di musica classica, ma la si può trovare ancora più utile in quelle situazioni dove sapete che il vostro cane possa soffrire un po’ di ansia; per esempio quando andate al lavoro.

Per l’ansia e non solo

E’ scientificamente provato che l’utilizzo di questa musica cala lo stato d’ansia del cane nel vedere il padrone andare via e se lasciate accesa la radio in una stazione radio con queste caratteristiche gli farà anche compagnia.

Erica

Social Media Manager/Dog Blogger