Immagine copertina di Almawhip, allevamento Whippet riconosciuto Enci

‘’Ho comprato un pastore  tedesco e l’ho pagato 300€ da un amico di mio cugino, a 6 mesi al cane è stata diagnosticato un problema ai gomiti anteriori che non si sono attaccati correttamente e una displasia grave agli arti posteriori. Ho operato il mio Max, l’intervento mi  è costato 1200€  adesso sta bene ma non potrà mai correre come tutti gli altri cani e questo mi fa male dentro.’’

Questo è parte di un messaggio che mi ha inviato una mia Follower su Instagram, l’articolo che scrivo è stato ispirato da lei e come lei ne sono sicuro tante altre persone hanno subito un trattamento del genere da ingannatori di turno. Soltanto con la conoscenza e la consapevolezza possiamo proteggere queste creature, al diavolo i soldi ma chi ne paga le conseguenze sono sempre i cani. Fosse per me vieterei assolutamente la vendita di cuccioli nei negozi di animali e da parte di allevatori improvvisati, ogni allevatore dovrebbe essere iscritto a un albo e obbligatoriamente per legge dovrebbe eseguire dei test sulle persone. Indirettamente siamo sempre noi umani la causa del male dei cani. Condividere la conoscenza è il primo passo per il cambiamento.

Come scegliere un Allevatore?

Voglio un cucciolo di razza! Che sia giusto o meno acquistare cuccioli andiamo ad esaminare le caratteristiche che un allevatore serio deve avere, caratteristiche che non devono mai essere sottovalutate, da queste passa la scelta di un cucciolo.

Cosa fa un allevatore?

Un allevatore serio è sempre spinto dalla passione e dall’amore per una determinata razza e  attua tutta una serie di strategie affinché il processo di selezione sia ottimale. Quando parlo di processo di selezione mi riferisco non solo all’aspetto dei futuri nascituri, ma anche al lavoro che porta a riprodurre e a creare soggetti sani fisicamente e soggetti equilibrati caratterialmente. Non è solo un discorso di fare expo e vincere gare di bellezza ma è un mosaico enorme di componenti che devono combaciare per assicurare al futuro proprietario un cucciolo sano, bello, ed equilibrato caratterialmente.

L’allevatore Serio è stato assoldato dal Keghebe

Un allevatore serio non svenderà mai e poi mai i suoi cuccioli, e prima di affidarvelo si informerà sul vostro stile di vita e in base a questo deciderà lui stesso se assegnarvi un cucciolo e quale!

Una persona pigra non dovrebbe ma avere tra le mani un cane esuberante e indisciplinato proprio perchè il binomio che si verrebbe a creare non sarebbe dei più equilibrati e sicuramente porterà a problematiche e l’allevatore serio questo lo sà e sarà lui a consigliarvi in base alla sua esperienza quale cucciolo è più adatto a voi.

Si avete capito bene! Stai pagando per avere qualcosa che non puoi segliere ma da questo particolare puoi già capire se il tuo interlocutore vuole venderti un cane a tutti i costi o ci tiene a formare una coppia e di conseguenza una famiglia per la vita.

Partiranno dunque tutta una serie di domande, dove vivi, quante ore al giorno lavori, se sei una persona attiva o passiva nella vita e così via e in base a questo potrà decidere se dare via o meno un cucciolo al futuro prorietario.

Il cagnaro

Cercherà di vendervi i cuccioli senza prendere nessuna informazione su di voi spesso anche sotto costo. Sparirà totalmente dalla vostra vita una volta che vi sarete portati a casa un cucciolo e vi lascerà da soli per tutta la vita.

L’allevatore Serio fornisce tutta la documentazione

Senza nessun problema chi non ha nulla da nascondere vi farà visionare i genitori della cucciolata, avrete modo di passare del tempo con loro conoscendo il carattere del padre e della madre del vostro futuro cucciolo e vi fornirà senza battere ciglio tutta la documentazione medica ed espositiva dei cuccioli. Il loro lavoro principale consiste proprio in questo, selezionare i genitori per caratteristiche fisiologiche ( genitori sani senza malattie ereditarie come mielopatia degenerativa, displasia anche e gomiti, nanismo, problemi cardiaci etc ). Gli accertamenti medici costano centinaia di euro e questo è un costo che un allevatore sostiene necessariamente senza problemi per assicurarsi una prole sana fisicamente

Il cagnaro

Ha trovato un maschio e una femmina apparentemente belli ma senza uno straccio di analisi e accertamenti che costano svariate centinaia di euro, con la sola imposizione delle mani saprà assicurarvi sul fatto che i cuccioli sono sani.

L’allevatore Serio seleziona i caratteri

Non serve di certo essere Mendel per capire che se ho due soggetti squilibrati ed aggressivi e li accoppio tra loro i cuccioli che ne verranno non saranno sicuramente paciosi e coccolosi. Lo stesso vale per i cani estremamente impauriti, se i genitori sono diffidenti, chiusi, poco collaborativi e scarsamente sociali, la loro prole sicuramente non sarà tanto diversa dai genitori. Quindi la scelta della madre e del padre passa anche da questo, scegliere genitori equilibrati che generino una prole con caratteri equilibrati. Tutto questo ovviamente lavorando per mantenere lo standard di razza, che è di questo che stiamo parlando.

Il cagnaro

Accoppia in modo random un soggetto A con un soggetto B solo perché sono maschio e femmina.

L’allevatore serio IMPREGNA

L’impregnazione è una fase molto delicata che i cuccioli attraversano e la combo di lavoro madre + allevatore getterà le basi per il futuro carattere dei cuccioli.

Il lavoro di un allevatore di certo non si conclude con l’atto della monta e del parto. Quando i cuccioli vengono al mondo vengono abituati a stimoli di vario tipo come rumori cittadini, tuoni, fuochi di artificio per fare alcuni esempi. I cuccioli si abitueranno ad essere manipolati, a stare in mezzo alla gente e a contatto con bambini ed altri cani. Ma non finisce qui, gli allevatori più seri li abituano al trasportino, alle prime passeggiate in città ( ho visto con i miei occhi allevatori andare in giro con i passeggini ) e ai viaggi in automobile! Addirittura ci sono molti allevatori che fanno un lavoro al TOP affidandosi per i primi mesi alla consulenza di educatori privati. Dunque nel prezzo ci vogliamo aggiungere uno stress quotidiano di questo tipo?

Il cagnaro

Crede che l’impregnazione sia il nuovo gioco a premi in onda in prima serata ogni giovedi su canale 5, conduce Jerry Scotti.

Spesso tiene tutti i cuccioli insieme fregandosene altamente dell’impregnazione. I cuccioli vengono su in ambienti privi di stimoli e questo poi li porterà inevitabilmente ad avere tutta una serie di problematiche come :

  • paura delle persone
  • paura delle automobili
  • paura degli ambienti extrastimolanti
  • paura del kennel o trasportino

E mi fermo qui perché solo dio sa quanto lungo possa essere questo elenco

L’allevatore non Vende il Pedigree

Il pedigree, tutti sappiamo cos’è e a cosa serve. Agli allevatori costa meno di 30€! Si avete capito bene 30€ a cucciolo. Chi non ha problemi e non ha nulla da nascondere vi illustrerà la procedura per ottenere il pedigree del vostro cucciolo senza batter ciglio.

Il cagnaro

Cuccioli con pedigree 700€ senza pedigree 300€

Spesso leggo ancora al giorno d’oggi questo genere di annunci ma dico stiamo scherzando? Il pedigree costa 30€ per quale motivo me lo vuoi vendere cosi caro? Se vedete questo genere di situazione denunciatelo! A norma di legge è illegale vendere il pedigree e vi sono sanzioni fino a 20000€.

Quando scegliete un cucciolo di razza ricordate bene che voi lo state pagando! Al momento in cui che sborsate anche 1200€ per un cane dovete esigere un determinato modo di lavorare da parte di un allevatore è il suo lavoro e il suo obbligo! E portarvi a casa un cucciolo sano con cui intraprendere tutto un percorso di vita sano ed equilibrato insieme è il vostro.

State alla larga dagli affaristi senza scrupoli che accoppiano, vendono e consegnano a domicilio come pacchi di Amazon Prime cuccioli. Questo genere di persone andrebbero segnalati per maltrattamento di animali!

Antonio Autieri

Antonio Autieri

Dog Trainer Enci FCI - Founder Talking Dog Italia - Amante dei cani -

Dog Trainer Enci FCI – Founder Talking Dog Italia – Amante dei cani – Blogger – Inventore – Quasi scrittore –