Ecco 5 cose che non sapevi sull’autunno e sui cani.

Tutti noi amiamo l’autunno, le giornate si accorciano, le foglie ingialliscono e cadono dagli alberi, ma cosa succede ai nostri amici a 4 zampe? L’arrivo dell’autunno porta la diminuzione delle ore di luce e l’abbassamento delle temperature. Cosa succede in autunno ai cani? 

 

1. I cani tendono a dormire di più

Le condizioni climatiche ambientali determinano modifiche fisiologiche anche nel cane, tenderà a dormire di più ed a muoversi si meno, in questo modo il metabolismo rallenta e riduce anche il consumo di energia.

 

2. Occhio ai pasti

La regola del cibo suddiviso in tre dosi quotidiane viene in aiuto soprattutto con l’arrivo del freddo. Suddividere il fabbisogno giornaliero che ha il vostro cane in tre pasti  lo aiuterà a a digerire meglio. Anche per loro come per noi vige la regola di iniziare la giornata con una bella colazione, quindi il primo pasto della mattina deve essere il più sostanzioso. La miglior cosa è confrontarsi sempre con il proprio veterinario, dato i primi freddi ci indirizziamo verso mangimi secchi o umidi, ma che abbiano un appropriato apporto di grassi e di proteine e magari un prodotto contributo di carboidrati. Chi invece segue una dieta casalinga è importantissimo non fargli mancare le proteine ma che Omega 3 e 6, vitamine e sali minerali, queste sostanze favoriscono la formazione di un pelo più sano e forte ed anche la salute della pelle.

3. Proteggilo dal freddo

Il cambio di temperatura è una cosa da non sottovalutare, specialmente nei soggetti che non sono provvisti di sottopelo! Proteggere il cane e gli organi vitali con un cappotto o un impermeabile sicuramente lo aiuterà a sopportare meglio la stagione che sta per entrare. 

4. Asciuga le zampe

Per prevenire l’artrite un consiglio spassionato è di asciugare sempre il cane dopo che si è bagnato magari per colpa di una pozzanghera o in una giornata di pioggia. Asciugatelo per bene, su zampe, gomiti e pancia. L’umidità esattamente come accade a noi porta in età avanzata problemi di artrite.

5. I cani amano le foglie secche

Parti all’avventura! E’ cosi che dovete vivere l’autunno, al mattino presto le foglie secche che si trovano nei parchi cittadini, nelle strade, in campagna, hanno un effetto divertente sui cani! Ti renderai conto che appena le zampette toccheranno le foglie e quest’ultime inizieranno a far rumore il tuo cane avrà un irrefrenabile e incontrollata voglia di correre!

Fatelo insieme, anche d’autunno!